Loretta Goggi, incredibile decisione dopo gli insulti: l’addio

Loretta Goggi, incredibile decisione dopo gli insulti: l’addio
Inews24 CULTURA E SPETTACOLO

Troppi insulti, molta rabbia: Loretta Goggi ha deciso e dirà addio.

La Goggi non è il primo personaggio pubblico che ricorre a questi metodi per mettere fine alla ferocia del web.

Sapete bene che non sarei ancora qui senza il vostro sostegno e la vostra stima”, ha continuato Loretta Goggi che è poi arrivata al punto della questione.

Una decisione, al momento, irrevocabile. Dopo la sua magistrale esibizione ai Seat Music Awards all’Arena di Verona, Loretta Goggi è stata inondata di critiche ha l’hanno costretta ad una decisione irrevocabile: “Miei cari tutti ma proprio tutti tutti, anche coloro che mi seguono su altri siti”, così ha esordito su Facebook l’artista romana. (Inews24)

Se ne è parlato anche su altre testate

Critiche che tuttavia l'hanno portata a prendere la decisione di abbandonare i social. Critiche che Loretta Goggi non specifica nel dettaglio, facendo riferimento a generici insulti arrivati sul suo conto in merito al look, nonché alla scelta di cantare in playback Maledetta Primavera. (Tv Fanpage)

Loretta Goggi lascia i social, per sempre. Purtroppo, tale idillio, è stato rotto sui social dove Loretta ha ricevuto critiche gratuite e ignobili. (Gossip e TV)

Loretta Goggi riceve pesanti insulti e scrive un post sui social. E poi, ancora: “Non scenderò oltre al livello dei leoni (Baritalia News)

Insulti dopo la performance al Seat Music Awards, Loretta Goggi chiude i suoi profili social - L'Unione Sarda.it

Loretta Goggi lascia i social dopo gli insulti ricevuti per la performance ai Seat Music Awards. Non scenderò oltre al livello dei leoni e, ciò che più fa tristezza, delle leonesse (alla faccia della solidarietà femminile!) (leggo.it)

Mi sembrava comunque bellissimo esserci per ricevere il riconoscimento ad una canzone e ad un'interprete che dopo 40 siano ancora nel cuore di milioni di persone. Non scenderò oltre al livello dei leoni e, ciò che più fa tristezza, delle leonesse (alla faccia della solidarietà femminile!) (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr