The Last of Us: Parte II è 'troppo lungo' secondo Jason Schreier e la discussione si accende su Twitter

Eurogamer.it Eurogamer.it (Scienza e tecnologia)

Jason Schreier, il noto giornalista ex Kotaku passato a Bloomberg, ha infiammato la rete con un commento sulla longevità dei videogiochi.

Manage cookie settings. TLOU2 — Jason Schreier (@jasonschreier) June 28, 2020.

Ne parlano anche altri media

Tuttavia, il titolo di EA Sports ha dovuto cedere il passo e lo scettro a The Last of Us – Part II. Di seguito, le classifiche complete. (Spaziogames.it)

Nei momenti in cui è possibile suonarla direttamente, i giocatori più abili possono perfino ricreare delle musiche famose, strimpellando sul proprio DualShock. In una delle cutscene a inizio gioco, possiamo ammirare Joel suonare sulla propria chitarra una cover della canzone Future Days di Pearl Jam, dall'album Lightning Bolt. (Eurogamer.it)

Ora, su Amazon, è nuovamente disponibile la splendida Collector’s Edition del gioco. The Last of Us Part II è disponibile dallo scorso 19 giugno in esclusiva assoluta per console PlayStation 4. (Spaziogames.it)

Intervenuto all'interno del podcast di Reggie Fils-Aime, ex-presidente di Nintendo, Neil Druckmann ha fatto presente come l'arrivo di PS5 come ogni passaggio generazionale in generale rappresenti ossigeno puro per gli sviluppatori. (Multiplayer.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr