Green pass e ristoranti: quanto hanno guadagnato i locali in estate

Green pass e ristoranti: quanto hanno guadagnato i locali in estate
il Resto del Carlino ECONOMIA

Bologna, 27 settembre 2021 - Riparte il mondo della ristorazione, anche grazie al Green pass, diventato obbligatorio in tutti i luoghi al chiuso - e quindi anche nei ristoranti - dal 6 agosto scorso.

Ad annunciarlo è la Coldiretti, che ha tracciato un bilancio di fine stagione, diffuso nell'ambito della 'Giornata del Turismo' che si celebra proprio oggi, il 27 settembre.

L'estate ha fatto segnare un significativo incremento dell'ospitalità e degli incassi per i ristoranti, per un valore superiore ai 20 miliardi di euro. (il Resto del Carlino)

Se ne è parlato anche su altri media

Si è rimesso in moto un sistema, anche con il green pass, che complessivamente — rileva la Coldiretti — coinvolge 70 mila industrie alimentari e 740 mila aziende agricole lungo la filiera impegnate a garantire le forniture per un totale di 3,6 milioni di posti di lavoro. (Corriere della Sera)

“La Norvegia in quanto nazione leader nel settore dei prodotti ittici ha la grande responsabilità di continuare a far evolvere l’industria ittica sostenibile. Sulla scia del Summit delle Nazioni Unite sui sistemi alimentari di questo autunno e del Blue Foods Assessment, Larsen vorrebbe vedere politiche più progressiste e sforzi maggiori per promuovere il consumo sostenibile di prodotti ittici (pesceinrete.com)

La mission di BlueNalu è sviluppare prodotti ittici di coltura cellulare dal sapore eccezionale, sani, sicuri e affidabili che supportino la sostenibilità e la diversità del nostro oceano L’Europa è il più grande importatore di prodotti ittici al mondo per via degli alti tassi di consumo. (pesceinrete.com)

GIORNATA MONDIALE TURISMO: LOMBARDIA, AD AGOSTO LE PRESENZE ‘ITALIANE’ FANNO SEGNARE UN +8,4%

Geneus pertanto ha brevettato il procedimento per realizzare il caviale Scienziati della Wageningen University & Research (WUR) e la start-up olandese Geneus Biotech (Amsterdam) hanno stretto una partnership di ricerca per la produzione di questo caviale in coltura cellulare. (pesceinrete.com)

“In attesa di avere un quadro generale e definitivo, i primi numeri a nostra disposizione sono incoraggianti: c’è voglia di Lombardia, in particolare di luoghi all’aria aperta come laghi e montagne” dice l’assessore. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr