I governatori tifano chiusure, Salvini no: le contraddizioni di una Lega zoppicante

I governatori tifano chiusure, Salvini no: le contraddizioni di una Lega zoppicante
Il Primato Nazionale INTERNO

Adnkronos parla della videoconferenza appena conclusasi di Salvini con i governatori del Carroccio dove “si lavora insieme con il governo con buonsenso per evitare chiusure, eccessive complicazioni per gli italiani e messaggi allarmistici”.

L’ennesimo e sterile “no alle chiusure” di Salvini e Lega. Con l’approssimarsi dell’ennesima stretta del “super green pass”, non cambia il tono delle dichiarazioni di Salvini e della Lega. (Il Primato Nazionale)

La notizia riportata su altri giornali

"Stiamo lavorando per le aperture e per evitare le chiusure - ha aggiunto il segretario leghista -, paure e l'estensione del green pass ai bambini. Salvini: "No a certificato per gli under 12" (Repubblica TV)

"Super Green Pass? Quindi, lavoriamo per garantire lavoro e salute, poi vediamo cosa propone il governo", ha concluso (Tiscali.it)

C'era una volta la linea Salvini. Il fronte del Nord si impone sul Super Green Pass

Fonte: Agenzia VISTA / Alexander Jakhnagiev Vediamo cosa propone il Governo. (Il Sole 24 ORE)

In terapia intensiva c’erano 122 persone Esattamente un anno fai morti erano quasi 70, i ricoveri in terapia intensiva sfioravano i 400, quelli nei reparti ordinari superavano i 5mila. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr