Consegne vaccino anti covid: ad aprile in Liguria -1.100 dosi Astrazeneca, ma +5.850 Pfizer

Consegne vaccino anti covid: ad aprile in Liguria -1.100 dosi Astrazeneca, ma +5.850 Pfizer
GenovaToday SALUTE

Nel mese di aprile ci hanno comunicato una piccola riduzione del programmato di AstraZeneca, che passa da 44 vassoi a 33, quindi 1.100 dosi in meno, mentre avremo un incremento delle consegne del vaccino Pfizer, erano previsti 75 pizza box e invece ne riceveremo 80 quindi 5.850 dosi in più».

«Per quanto riguarda gli aggiornamenti sulle consegne - prosegue Rebesco -, oggi (venerdì ndr.)

«Per quanto riguarda gli anticorpi monoclonali, ad oggi sono arrivati alla nostra regione 432 trattamenti», conclude la direttrice delle Politiche del farmaco di Alisa

Venerdì sera, durante il consueto punto stampa sull'andamento dell'emergenza da coronavirus in Liguria, è intervenuta anche Barbara Rebesco, direttrice Politiche del farmaco di Alisa e referente regionale per la logistica dei vaccini anti covid-19. (GenovaToday)

Se ne è parlato anche su altri giornali

stops AstraZeneca vaccine production at Baltimore plant -NY Times https://t.co/KAOSY6Z6aK pic.twitter.com/xUZ1C0dJ4R — Reuters (@Reuters) April 4, 2021. Vaccini Pfizer, Moderna, Astrazeneca e Johnson & Johnson: il confronto su efficacia ed effetti collaterali. (ilmessaggero.it)

Regole per i vaccinati e futuro della lotta al Covid: cosa può cambiare e quando

Il Ministero al momento dice che chi ha contratto il Covid può fare una singola somministrazione da effettuarsi a tre mesi di distanza dalla negativizzazione e possibilmente entro i sei mesi dalla guarigione" Anche chi ha avuto il Covid può fare il vaccino? (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr