Perché gli effetti collaterali dei vaccini Covid sono più forti nelle donne e nei giovani

Perché gli effetti collaterali dei vaccini Covid sono più forti nelle donne e nei giovani
Scienze Fanpage INTERNO

Di conseguenza, gli effetti collaterali sono spesso più lievi e meno numerosi tra gli anziani rispetto ai giovani.

“Il testosterone tende ad essere un ormone immunosoppressivo mentre l’estrogeno uno stimolante immunitario” dice Cherian, pertanto le donne possono avere più effetti collaterali.

Effetti collaterali più forti dopo la seconda dose. I dati sugli effetti collaterali dopo la seconda dose su 1,9 milioni di americani che hanno ricevuto entrambe le iniezioni di Pfizer o Moderna hanno inoltre indicato che, in tutte le fasce di età, circa il 50% dei destinatari del vaccino ha riportato effetti collaterali dopo la prima dose rispetto al 69% dopo la seconda

E perché queste persone tendono ad avere effetti collaterali di maggiore entità?

Perché sono soprattutto le donne e i giovani a segnalare la comparsa di effetti collaterali ai vaccini anti-Covid?

(Scienze Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr