Usa, prima persona transgender ordinata vescovo della Chiesa luterana

Usa, prima persona transgender ordinata vescovo della Chiesa luterana
Corriere della Sera ESTERI

Era stata ordinata pastore nel 201o insieme ad altre sette persone, le prime della comunità Lgbt a ricevere questa carica dalla Chiesa evangelica luterana in America.

di Redazione Esteri. Megan Rohrer, sposata e con due figli, guiderà il sinodo Sierra Pacific.

Rohrer, che usa il pronome di genere neutro «they» per riferirsi a se stessa, è sposata e ha due figli.

Prima di questo incarico Rohrer aveva servito a San Francisco, dove si era distinta come attivista per le comunità di senzatetto e Lgbt locali

Era diventata pastore nel 2010. (Corriere della Sera)

Su altre fonti

Ecco a voi il primo vescovo trans. Il fortunato/a è il reverendo (o reverenda? Un membro a tutto tondo della comunità Lgbt (Il Primato Nazionale)

Per la prima volta dalla fondazione, nel 1988, la Chiesa evangelica luterana in America ha nominato vescovo una persona transgender. Negli Stati Uniti la Chiesa evangelica luterana ha 3,3 milioni di fedeli (L'Unione Sarda.it)

Una carriera che l’ha portata – l’8 maggio 2021 – a essere la prima persona transgender a essere ordinata vescovo. Nel 2014 la Rohrer è poi diventata Pastore della Chiesa Luterana Evangelica a San Francisco (Periodico Italiano)

A San Francisco il primo vescovo transgender

Chiediamo lumi) Megan Rohrer, nominato nel corso di una funzione alla Grace Cathedral di San Francisco. Roma, 13 set — Dal Vangelo secondo Luxuria: per la prima volta dalla sua recente fondazione — il 1988 — la Chiesa evangelica luterana in America (Elca) nomina un trans al ruolo di vescovo. (Il Primato Nazionale)

Il reverendo Megan Rohrer infatti guiderà la San Francisco Grace Cathedral in California, uno dei 65 sinodi della chiesa, sovrintendendo a quasi 200 congregazioni di un'ampia zona. (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr