;

Omicidio ex ribelle ceceno, Germania espelle due diplomatici russi

Sky Tg24 Sky Tg24 (Esteri)

Zelimkhan Khangoshvili era stato stato ucciso il 23 agosto scorso, presumibilmente da un russo, arrestato poco dopo.

La Germania ha annunciato l'espulsione di due diplomatici russi dopo che la Procura federale ha fatto sapere che dietro l'uccisione in un parco di Berlino di un ex comandante ribelle ceceno, di nazionalità georgiana, potrebbe esserci il governo di Mosca.

Non si è fatta attendere la replica di Mosca, che attraverso una nota del Ministero degli Esteri, ripresa dalla Tass, fa sapere che considera le dichiarazioni della Germania e l'espulsione dei diplomatici russi infondate e un atto ostile e che “risponderà in modo simmetrico”.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.