Trovata morta schiacciata nel letto: è un'agente della polizia penitenziaria

Trovata morta schiacciata nel letto: è un'agente della polizia penitenziaria
ilgazzettino.it INTERNO

Asfissia, il primo referto del medico legale.

L’ha trovata la figlia domenica sera, poco dopo le 21.30, nella sua camera da letto, soffocata e riversa all’interno del letto matrimoniale a contenitore.

La donna, residente a Santa Marta, era un’agente di polizia penitenziaria alla Giudecca, impiegata nella parte amministrativa del carcere femminile, dopo alcuni anni in servizio nei.

i sicuro c’è che Roberta Romano, 56 anni, è morta. (ilgazzettino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr