Chiariello suona l'allarme: 'Il Napoli perderà Koulibaly e Osimhen per 3 mesi'

Chiariello suona l'allarme: 'Il Napoli perderà Koulibaly e Osimhen per 3 mesi'
Più informazioni:
AreaNapoli.it SPORT

Umberto Chiariello su Canale 21 ha così riferito: "Il Napoli perderà questi giocatori non per 45 giorni, ma per ben 3 mesi e vi spiego il perché.

La Coppa d'Africa è diventata una competizione di alto livello"

Il giornalista partenopeo ha sottolineato le problematiche che poterà al Napoli la Coppa d'Africa.

La Coppa D'Africa 2022 inizierà il 6 gennaio e andrà avanti fino a metà febbraio.

"Il Napoli giocherà l'ultima partita il 21-22 dicembre quindi dopo questa gara li saluteremo", ha ulteriormente sottolineato Chiariello. (AreaNapoli.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Consueto editoriale su Canale 21 di Umberto Chiariello, il giornalista ha sottolineato i non pochi problemi che potrebbe portare al Napoli la Coppa d'Africa. E ricordiamo anche che Osimhen tornò infortunato e lungo degente dalle qualificazioni, questo ha pesato molto nel suo primo anno italiano. (AreaNapoli.it)

Adesso si crea il caso molto complicato che per le qualificazioni mondiali e per la Nations League ci si ferma mentre per la Coppa d’Africa no, questa è un’aberrazione. Abbiamo già pagato la Coppa d’Africa in passato, Koulibaly tornò malissimo da questa competizione. (Napoli Magazine)

La Nations League è una competizione nata in un momento, e in un modo, sbagliato e solo per fare soldi. "Abbiamo già pagato la Coppa d’Africa in passato, Koulibaly tornò malissimo da questa competizione. (Spazio Napoli)

Il Napoli e il caso Coppa d’Africa: ecco chi parte e le date, il tentativo del legale e Spalletti…

Sono la base fondante del calcio, il calcio è arena e non teatro. "A Napoli non ci sono più ultras, ed è una cosa negativa. (AreaNapoli.it)

E ha ricordato la situazione per Osimhen e non solo: “Victor Osimhen disputerà la Coppa d’Africa con la Nigeria e potrebbe mancare al Napoli per un mese tra gennaio e febbraio. Si avvicina la Coppa d’Africa, un pericolo reale per il fantacalcio. (SOS Fanta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr