Italia quasi tutta in zona gialla. In calo incidenza contagi e ricoveri

Il Primato Nazionale SALUTE

Roma, 30 apr – Migliora la situazione generale del rischio pandemico in Italia: con 13 regioni in zona gialla, corrispondenti alla gran parte della popolazione nazionale, e ricoveri in calo.

Quello in aree mediche a livello nazionale scende ulteriormente ed è invece sotto la soglia critica (32% rispetto al 40% della soglia).

I colori delle regioni: Italia quasi tutta in zona gialla. Nel dettaglio, undici regioni e province autonome – che sono in zona gialla – hanno una classificazione di rischio “moderato”, di cui nessuna ad alta probabilità di progressione a rischio alto nelle prossime settimane. (Il Primato Nazionale)

Ne parlano anche altre fonti

Ciò nonostante resta il mio invito alla massima attenzione perché il momento resta delicato. È da poco giunta la comunicazione dell'ASL di una nuova guarigione. (AvellinoToday)

.I casi dinel mondo si avvicinano a grandi passiquota 150 milioni, secondo i dati della Johns Hopkins University Coronavirus, verso i 150 milioni di contagi in tutto il mondo (Di giovedì 29 aprile 2021) I casi di Coronavirus nel mondo si avvicinano a grandi passi verso quota 150 milioni, secondo i dati della Johns Hopkins University. (Zazoom Blog)

Secondo il bollettino odierno del ministero della salute, sono 13.385 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore. Sono invece 344 le vittime in un giorno (ieri se ne contavano 373), con le quali l'Italia supera le 120 mila vittime per il Covid-19 dall'inizio della pandemia. (TG La7)

I dimessi/guariti della Regione sono in totale 176.991 (+1.166) mentre gli attuali positivi 25.244 (-128) Registrati inoltre altri 23 morti, che portano il totale dei decessi a 5.391 da inizio pandemia. (GameGurus)

Gli attualmente positivi sono invece 438.709 (-4.062 rispetto a ieri), i guariti e dimessi 3.449.955 (+18.088). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 19.351 persone, in calo di 509 rispetto a ieri (AbruzzoLive)

Il XV quartiere per quartiere. Anche questa settimana Tomba di Nerone si conferma il quartiere record del Municipio XV per numeri di contagi: a tutto giovedì 29 aprile, i positivi sono arrivati a quota 1812, con ben 61 casi in più rispetto al monitoraggio fatto giovedì 22 aprile. (Vigna Clara Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr