Calciopoli, parla Moggi: “Quella Juventus era il mio capolavoro. Mai chiesto a nessuno di vincere la partita”

Calciopoli, parla Moggi: “Quella Juventus era il mio capolavoro. Mai chiesto a nessuno di vincere la partita”
Footballnews24.it SPORT

Televisioni, radio e giornali ripetevano costantemente ‘scandalo nel calcio eccetera’, ma io non mi sono mai approfittato di niente e di nessuno

Poi è come se fossi stato in cima a un albero e tutti fossero pronti da sotto a sparare”.

Questo il ricordo di Luciano Moggi relativamente a quei giorni tanto movimentati: “I primi dieci giorni sono stati tremendi.

Le prime intercettazioni vennero pubblicate nel maggio del 2006, e di lì a poco tempo lo scandalo travolse l’intero sistema calcio. (Footballnews24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr