Bialetti: ok a piano industriale al 2024, accordo ristrutturazione debiti

Bialetti: ok a piano industriale al 2024, accordo ristrutturazione debiti
Borsa Italiana ECONOMIA

Il nuovo accordo di ristrutturazione e' l'elemento chiave per la realizzazione della nuova manovra finanziaria e l'attuazione del piano industriale.

In quest'ottica, e' stato sottoscritto un nuovo accordo di ristrutturazione dei debiti (e' atteso per i prossimi giorni il deposito del ricorso per l'omologazione al Tribunale di Brescia).

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 20 lug - Bialetti ha approvato il nuovo piano industriale, economico e finanziario 2020-2024 del gruppo, in sostanziale continuita' con quello approvato nel corso dell'esercizio 2019. (Borsa Italiana)

La notizia riportata su altri media

Bialetti approva il nuovo piano industriale e l’accordo di ristrutturazione dei debiti e il titolo a Piazza Affari vola del 10,98% a quota 0,293 euro. Nel piano industriale è prevista una crescita dei ricavi dai 153,7 milioni stimati per quest’anno a 166,9 milioni nel 2024. (QuiBrescia.it)

Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

Nella seduta di oggi a spingere le azioni sono stati dunque l'approvazione del piano industriale e il nuovo accordo sulla ristrutturazione dei debiti E' stata inoltre varata una manovra finanziaria basata sul nuovo piano e volta al risanamento dell'esposizione debitoria e al riequilibrio della situazione patrimoniale, economica e finanziaria di Bialetti. (Brescia Oggi)

Bialetti approva il nuovo piano e la ristrutturazione dei debiti e vola in borsa

Il nuovo piano industriale prevede inoltre la dismissione di asset funzionali a una maggiore focalizzazione del business della società sulla promozione e vendita dei prodotti a maggior marginalità, tra cui i prodotti del segmento caffè Contestualmente al nuovo piano industrale 2020-2024 Bialetti, è stata approvata la focalizzazione del gruppo sul settore del caffe, con l'espansione su mercati ad alto potenziale come Stati Uniti, Germania, Cina e Russia. (SoldiOnline.it)

2' di lettura. Bialetti Industrie corre a Piazza Affari, con il titolo fermato in asta di volatilità quando guadagnava l'11,74% e poi tornato in contrattazione per salire ancora più in alto. Il nuovo accordo di ristrutturazione è l’elemento chiave per la realizzazione della nuova manovra finanziaria e l’attuazione del piano industriale (Il Sole 24 ORE)

E per quanto riguarda l'indebitamento finanziario netto è previsto in diminuzione dagli 88,7 milioni del 2021 ai 71,6 milioni del 2024. Nel piano industriale è prevista una crescita dei ricavi dai 153,7 milioni stimati per quest'anno a 166,9 milioni nel 2024. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr