Ufficiale: due giornate di squalifica dopo Milan-Lazio

Ufficiale: due giornate di squalifica dopo Milan-Lazio
MilanLive.it SPORT

Sono due le giornate di squalifica per Maurizio Sarri.

Ecco la motivazione del Giudice Sportivo. I secondi successivamente dopo il fischio finale di Milan-Lazio sono costati cari a Maurizio Sarri.

Il tecnico dei biancocelesti, espulso dall’arbitro Chiffi, sarà costretto a saltare le due partite, contro Cagliari e Torino.

Ha successivamente contestato la decisione arbitrale proferendo espressione blasfeme (seconda giornata)”

Il tecnico è venuto in contatto con Alexis Saelemaekers al termine di Milan-Lazio. (MilanLive.it)

La notizia riportata su altri giornali

Oggi il Giudice Sportivo ha emesso la sua sentenza, infliggendo al tecnico due giornate di squalifica: “Per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, cercato uno scontro verbale con un calciatore della squadra avversaria, assumendo un atteggiamento intimidatorio e inveendo contro il medesimo con parole minacciose (prima giornata); nonché successivamente al provvedimento dell’espulsione, per avere, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, contestato la decisione arbitrale proferendo espressioni blasfeme (seconda giornata)“. (Solo la Lazio)

Il Cagliari, secondo tuttomercatoweb, ha deciso l'esonero di Leonardo Semplici. Si valutano seriamente le. Tutti attendono la firma del rinnovo contrattuale, intanto però il nome di Andrea Belotti continua a girare sul. (Torino Granata)

"Atteggiamento intimidatorio ed espressioni blasfeme", sono queste le motivazioni che hanno portato il giudice sportivo a fermare per due turni l'allenatore della Lazio, espulso a fine gara per il battibecco avuto con il rossonero Saelemaekers. (Sky Sport)

Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo

Il tecnico biancoceleste si è reso protagonista dell'acceso post partita di Milan-Lazio. Una delle quali dovute ad espressioni blasfeme espresse contro l'arbitro nel post partita contro il Milan. Maurizio Sarri è stato squalificato dal Giudice Sportivo per due giornate. (RomaToday)

In campo si crea un capannello con diversi giocatori e addetti ai lavori delle due squadre, intervenuti per placare gli animi o avere chiarimebnti. Non poteva certo passare inosservata l'accesa lite, a fine partita, che ha visto coinvolto Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, al termine della gara di San Siro contro il Milan. (il Giornale)

Il tecnico salterà Lazio-Cagliari e Torino-Lazio, mentre non ci sono provvedimenti nei confronti dei calciatori, anche in virtù delle zero espulsioni del weekend Due giornate di squalifica a Maurizio Sarri, tecnico della Lazio: è questa la decisione del Giudice Sportivo Gerado Mastrandrea, in seguito al rosso rimediato al termine della sfida contro il Milan. (tuttosalernitana.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr