Banca d'Italia: il debito pubblico è sostenibile. Sostegni ove necessario

Banca d'Italia: il debito pubblico è sostenibile. Sostegni ove necessario
Milano Finanza ECONOMIA

Dalle nostre indagini risulta un impatto fortemente eterogeneo della pandemia sia sui redditi familiari, sia sulle imprese", ha sottolineato Gaiotti.

Mantenere i sostegni in maniera selettiva e focalizzarsi sul debito del Paese.

Secondo Banca d'Italia, il prolungarsi della pandemia e la necessità di nuove misure di sostegno rendono ancora più rilevanti le considerazioni già più volte avanzate in precedenti occasioni. (Milano Finanza)

Ne parlano anche altre fonti

È quanto ha affermato Eugenio Gaiotti, capo del Dipartimento economia e statistica di Bankitalia, in audizione sul Def davanti alle commissioni Bilancio di Camera e Senato rispondendo alle domande dei parlamentari e avvertendo quindi che «valutiamo realistico che riprendano consumi, ma in maniera molto graduale». (Il Sole 24 ORE)

Così Thierry Breton, commissario Ue per il mercato interno a SkyTg24 Millano, 20 apr. (LaPresse)

Pil, Bankitalia: "Sopra 4% in 2021 è possibile se ok piano vaccini"

Roma, 20 apr. Così il ministro dell’Economia Daniele Franco in audizione davanti alle Commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato sul Def (LaPresse)

Valutiamo che la produzione industriale possa essere cresciuta di poco meno dell’uno per cento nel primo trimestre; sarebbero invece rimasti deboli i servizi. Gli organismi internazionali prefigurano quest’anno una crescita per l’economia italiana superiore al 4 per cento. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr