Sostegni bis, aumentano gli aiuti a fondo perduto. Chi sono i beneficiari - 24+

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Nel sistema ideato dal governo una quota di fondi aggiuntivi per le partite Iva con perdite maggiori nei primi mesi 2021. Alle attività escluse per i buchi di fatturato 2019 solo un chip da mille euro

(Il Sole 24 ORE)

La notizia riportata su altri media

“Nella provincia di Viterbo sono 29 i comuni interessati, per un investimento di oltre due milioni di euro in tre anni – continua De Simone -. “E’ opportuno sbloccare quanto prima questa situazione di stallo – conclude -, che di fatto impedisce l’erogazione dei finanziamenti a fondo perduto alle imprese che sono state ritenute dai Comuni meritevoli del contributo” (Viterbo News 24)

Infine segnaliamo che con un altro emendamento è stato specificato che i contributi a fondo perduto sono impignorabili Scarica il testo del maxi-emendamento interamente sostitutivo del Dl sostegni. (Fiscoetasse)

41/2021 , dopo l'approvazione del Senato, si avvia verso la conversione in legge. Il passaggio parlamentare ha comportato l’approvazione di alcuni emendamenti che, nel momento in cui saranno tradotti in norma definitiva, andranno nuovamente a modificare in parte, ed ampliare, il contributo a fondo perduto previsto a favore delle categorie economiche danneggiate dal Covid-19. (MySolution)

Decreto sostegni bis: tutte le misure (Di mercoledì 5 maggio 2021) Annamaria Villafrate - Ecco tutte le misure contenute nel Decreto sostegni bis, dai contributi a fondo perduto alla riduzione della Tari ai bonus. (Zazoom Blog)

Decreto Sostegni bis: arriva il fondo per i separati e divorziati. Abbiamo recentemente parlato delle nuove mensilità del reddito di emergenza, anch’esse comprese nel nuovo provvedimento economico del Governo; ora, si fa largo la proposta di introdurre un fondo ad hoc nel Decreto Sostegni bis, per supportare i genitori separati tenuti all’assegno di mantenimento. (Zazoom Blog)

Il Parlamento prova a mettere una toppa al problema delle attività che hanno aperto partita Iva nel 2018 ma hanno concretamente aperto i battenti solo nel corso dell’anno successivo. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr