Allerta della Polizia postale, attenzione a falsi SMS

Soverato Web ECONOMIA

Non inserire MAI i propri dati personali, soprattutto quelli bancari

Nel testo del messaggio è inserito un link invitando l’ignaro utente , a cliccarvi sopra per evitare il blocco del conto corrente,. Cliccando sul link l’utente viene indirizzato su una finta pagina istituzionale di Poste Italiane, in cui viene richiesto di inserire i propri dati personali e/o bancari con l’obiettivo di utilizzarli fraudolentemente. (Soverato Web)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Generalmente queste comunicazioni fraudolente sono ben diversificate tra loro pur mantenendo una struttura di base altamente conservata, infatti inducono il lettore a compiere delle azioni come effettuare accessi presso link esterni oppure scaricare allegati malevoli. (TecnoAndroid.it)

Dilagano le truffe telematiche volte a carpire dati sensibili per svuotare i conti correnti o le carte di credito. Al che bisogna avere la prontezza di interrompere la telefonata e contattare la. (TerlizziViva)

Purtroppo il phishing è una pratica molto utilizzata dai malviventi, i quali hanno colpito ancora Postepay. Come succede spesso, anche questa volta gli utenti che hanno una Postepay dovranno fronteggiare una truffa che effettivamente è difficile da individuare. (TecnoAndroid.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr