La ricerca bergamasca: «Vaccino dopo il Covid? Prima dose già efficace»

La ricerca bergamasca: «Vaccino dopo il Covid? Prima dose già efficace»
L'Eco di Bergamo INTERNO

La seconda, di evidenza, si lega in maniera stretta a quello che Bergamo ha vissuto un anno fa: per chi ha già fatto il Covid, già una sola dose di vaccino – per quelli che di dosi ne prevedono due e nel caso di studio si parla di Pfizer-BioNTech – attiva una risposta anticorpale molto forte.

È l’essenza della scienza: tratteggiare un’ipotesi e verificarla.

Uno studio finora unico al mondo

Questa seconda evidenza non è però un risultato utile ad aumentare un bagaglio di conoscenze scientifiche: è anche un possibile suggerimento concreto e pratico per velocizzare e ampliare la campagna vaccinale. (L'Eco di Bergamo)

Se ne è parlato anche su altri media

L’intento è una adesione di massa alla campagna di vaccinazione per fermare il Coronavirus Testimonia speciali per la campagna di vaccinazione di Pontoglio. (Prima Brescia)

In calo quindi, ma sempre al di sopra del limite dei 250 casi per 100 mila abitanti soglia minima per passare a un colore meno intenso e punitivo. Mentre l'incidenza dei positivi per 100 mila abitanti giovedì era 269 e ieri 258. (La Repubblica)

Zona rossa in Lombardia, confermata fino a dopo Pasqua. Ma si teme il prolungamento al 18 aprile

Quanto ai dati assoluti, l’Unità di Crisi ha comunicato un totale di 45.321 positivi, 1.257 deceduti e 38.011 guariti Ancora lontano dalla soglia di 250 fissata dal Cts per le zone rosse, ma costante. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr