;

La “nuova” Cgil, unitaria, progressista e anti-governativa

La Stampa La Stampa
(Sezione: Economia) La «nuova» Cgil, nel segno di Maurizio Landini, si preannuncia unitaria, progressista e anti-governativa. L’accordo notturno tra le due «anime» del più grande sindacato italiano e che ha consentito il via libera alla leadership di Maurizio Landini, ha un aspetto organizzativo e di organigramma ma…
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti