Anche Global X vuole emettere un ETF su Bitcoin

Cryptonomist ECONOMIA

È anche affiliata con Global X Management Company, nota anche come Global X, e Mirae Asset Global Investments che ha sede a Seoul, in Corea del Sud, e gestisce asset in tutto il mondo per più di 560 miliardi di dollari.

Il Trustee sarà Global X Digital Assets, mentre l’amministratore sarà la Bank of New York Mellon, che fungerà anche da Transfer Agent.

Con questa dovrebbero essere 13 le richieste sotto esame dalla SEC per emettere finalmente un ETF su bitcoin anche sui mercati USA

Ascolta qui download. (Cryptonomist)

La notizia riportata su altri giornali

Man mano che attiviamo nuovi mercati e valute locali, l’apertura di nuovi canali di pagamento giocherà un ruolo chiave nella nostra crescita, così come nell’intero comparto delle criptovalute. OKCoin permette agli utenti di acquistare oltre 25 criptovalute con valuta fiat e di guadagnare di più dai loro asset mediante lo staking e le attività di finanza decentralizzata (DeFi) dello scambio. (Coinlist IT)

È altrettanto certo però che l’eventuale acquisizione di MoneyGram potrebbe cambiare le carte in tavola e rompere l’equilibrio a favore di XLM. Stellar XLM, la principale rivale di Ripple nello spazio dei pagamenti internazionali tramite criptovaluta, starebbe negoziando l’acquisto di MoneyGram, uno dei più importanti sistemi di pagamento per rimesse all’estero del mondo. (Criptovaluta.it)

Tuttavia manterrà il proprio marchio e il CEO. (HelpMeTech)

Detto ciò, in questo momento storico la valuta digitale, come appunto il Bitcoin, sembra essersi stabilizzata e, soprattutto, è diventata a tutti gli effetti una realtà del mercato, al punto tale da influenzare intere economie nazionali. (Riviera24)

Goldman Sachs sottolinea che da allora è stata Ethereum ad aver registrato la maggiore crescita delle dimensioni della rete in base al proprio studio; subito dopo vi sono Ripple e Bitcoin. Per Goldman vi è un rapporto molto stretto tra il valore effettivo di una criptovaluta e la grandezza della rete attraverso cui viene prodotta. (Investire.biz)

Oltre all’argomento di Delphi Digital su OlympusDAO, il meccanismo di stabilità del protocollo ha dimostrato di essere particolarmente redditizio In questo senso, il token OHM ad alto rischio potrebbe essere tra gli asset più promettenti del mercato delle criptovalute. (Valute Virtuali)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr