Accoltellamento Rimini, Lamorgese: “Non è terrorismo, poteva capitare ovunque”

Accoltellamento Rimini, Lamorgese: “Non è terrorismo, poteva capitare ovunque”
LaPresse INTERNO

Così la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese, oggi a Rimini per il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica dopo che un cittadino di origini somale di 26 ha accoltellato cinque persone, tra le quali un bambino, sabato sera.

La ministra dell'Interno dopo il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica. (LaPresse) L’accoltellamento di Rimini è l’atto di “un cittadino somalo che era in giro in Europa dal 2015, è stato in Svezia, Danimarca, Svizzera, dove regolarmente ha proposto la domanda di protezione internazionale. (LaPresse)

La notizia riportata su altri giornali

Così il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, da Rimini, ha parlato di quanto avvenuto sabato sera quando un giovane somalo ha accoltellato cinque persone, un bambino e quattro donne, ferendole. (La Stampa)

Così i capigruppo di Camera e Senato della Lega Riccardo Molinari e Massimiliano Romeo Roma, 13 set. (LaPresse)

Lo ha detto il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi al termine del comitato di sicurezza a cui ha partecipato anche la ministra dell’Interno Lamorgese. (LaPresse)

Caro Salvini, una benedizione non basta

Il contributo economico darà la possibilità ai Comitati provinciali di gestire operativamente il coordinamento del volontariato di Protezione civile a supporto delle Province. (mi-lorenteggio.com) Milano, 13 settembre 2021 – Contributi per 186.000 euro ai dodici Coordinamenti provinciali del Volontariato della Lombardia. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

(LaPresse) – “È stato un episodio che non doveva capitare ma che poteva capitare in qualunque parte d’Italia o d’Europa perché era una persona disturbata. Adesso stanno facendo tutti gli accertamenti del caso dal punto di vista psichiatrico”. (LaPresse)

Salvini ha un problema col mondo cattolico, e sa che esso lo separa da palazzo Chigi e dai successi elettorali che sono necessari per varcare quel portone. Dopo la Dc, il mondo cattolico ha sostenuto Berlusconi, capace di farsi accettare a tratti persino con più entusiasmo (non ci voleva molto)dell’ultima Dc. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr