Call center, allarme sindacati: "A rischio 80mila lavoratori"

MILANO – Allarme dei sindacati per i dipendenti dei call center: “Ci sono 80mila lavoratori a rischio”. Un grido lanciato dopo che Almaviva Contact ha annunciato il taglio di oltre 2.500 dipendenti. E che vede i rappresentanti dei lavoratori chiedere ... Fonte: Blitz quotidiano Blitz quotidiano
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....