Servizio idrico, RSU-RSA HCS e SOT: ‘Un passo avanti … due indietro?’

CIVITAVECCHIA – E’ l’interrogativo posto dalle RSU e RSA aziendali HCS e SOT a fronte delle disposizioni che, sembrerebbe, arrivino direttamente dal Comune di Civitavecchia relative alla regolazione del flusso di acqua potabile. “A quanto sembra – rimarcano Fiadel, Uil Trasporti, […] Fonte: La Voce del Popolo La Voce del Popolo
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....