Elezioni sindaco di Roma, il confronto tra i candidati a Porta a Porta. Michetti «Il governo non pensa alla Capitale»,Gualtieri: «Parli di sicurezza ma hai in lista esponenti di Casapound»

Elezioni sindaco di Roma, il confronto tra i candidati a Porta a Porta. Michetti «Il governo non pensa alla Capitale»,Gualtieri: «Parli di sicurezza ma hai in lista esponenti di Casapound»
leggo.it INTERNO

E, ad officiare questo confronto non poteva che essere Bruno Vespa nel "suo" Porta a Porta, altrimenti detta "la terza Camera".

Il primo momento di "tensione" si è avuto sul ruolo del governo per Roma e sulla sicurezza.

E' il primo confronto teelvisivo tra i candidati sindaci di Roma.

«Servono incentivi» per quelle «persone che si comportano bene» nel differenziare i rifiuti, rendendo «possibile la riduzione della Tari o servizi compensativi come biglietti del bus - ha detto Michetti - Molto probabilmente anche sull'Imu si dovrà fare qualcosa. (leggo.it)

Ne parlano anche altre testate

O ancora quando si parla di buche (di nuovo) ma Michetti preferisce sottolineare la forza della sua squadra che può gia contare sul trio Matone-Sgarbi-Bertolaso. «Senza collaborazione gli aiuti a Roma sono più difficili», dice, e Michetti è pronto a precisare che «questo non c’entra con gli stanziamenti». (Corriere Roma)

Il candidato del centrodestra, finito al centro delle polemiche in questi giorni per i suoi interventi sugli ebrei su Radio Radio, ha attaccato l’ex ministro: “Gualtieri mise zero per Roma e nel Pnrr Roma è citata solo tre volta”, ha detto. (Il Fatto Quotidiano)

Ballottaggio a Roma, alle 20.30 il confronto su Sky TG24 tra Michetti e Gualtieri. DIRETTA

I Confronti avranno lo stesso format e regole utilizzati nei precedenti incontri ospitati da Sky: ordine di posizionamento definito per sorteggio, risposte scandite da un countdown, medesime possibilità di replica per tutti, un appello finale (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr