Investito da un'auto fuori controllo. Muore un uomo di 79 anni

Investito da un'auto fuori controllo. Muore un uomo di 79 anni
ArezzoNotizie INTERNO

Il ferito è stato trasportato con elisoccorso Pegaso, in codice giallo, all'ospedale Le Scotte di Siena.

Il 79enne si chiamava Bruno Burri, pensionato, ed è deceduto sul colpo per trauma da schiacciamento.

Sono in corso accertamenti da parte dei militari del radiomobile di Cortona, finalizzati a risalire alle cause e alla esatta dinamica del sinistro

A liberarlo dopo circa un'ora sono stati i vigili del fuoco, accorsi sul posto insieme a un'ambulanza infermierizzata di Foiano, a un'automedica dell'ospedale della Fratta e ai carabinieri. (ArezzoNotizie)

La notizia riportata su altri media

Stava lavorando nel suo giardino, accanto alla strada pubblica, quando è stato travolto e ucciso da un'auto uscita fuori strada e ribaltatasi. Il ferito è stato trasportato con elisoccorso con Pegaso 1 in codice giallo all'ospedale Le Scotte di Siena (La Repubblica Firenze.it)

Il ferito è stato trasportato con elisoccorso con Pegaso 1 in codice giallo all'ospedale Le Scotte di Siena Il conducente dell'automobile ribaltata, un uomo di 54 anni, è rimasto incastrato trasportato nell'auto. (LA NAZIONE)

Non ce l’ha fatta il 79enne di Lucignano, in provincia di Arezzo, che mentre stava lavorando nel suo giardino è stato travolto e ucciso da un'auto uscita fuori strada. La sua vettura si è pure ribaltata. (gonews)

Un'auto gli piomba in giardino e lo uccide sul colpo

Alle ore 16:05 in via Procacci a Lucignano un'automobile un automobista ha perso il controllo del proprio mezzo ed ha investito una persona che stava lavorando nella propria proprietà. Il conducente dell'automobile ribaltata, un uomo di 54 anni, è rimasto incastrato trasportato nell'auto. (LA NAZIONE)

Poco dopo le 16 un automobilista di 54 anni avrebbe perso, secondo quanto si apprende dalla Asl, il controllo della vettura finendo per investire il 79enne, che è deceduto immediatamente per trauma da schiacciamento. (Toscana Media News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr