Polmonite nei bambini, primi casi in Italia. L'Iss rassicura: «Circola da anni». Quali sono i sintomi e come si cura

leggo.it SALUTE

Primi casi di polmonite da mycoplasma nei bimbi in Italia. Ma "ora che è aumentata l'attenzione per questo batterio", che "si sospetta sia tra le cause di un aumento dei ricoveri di bambini per polmonite in Cina e in alcuni Paesi europei come Francia, Olanda e Danimarca", "si cominciano a segnalare casi anche nel nostro Paese dove, è bene ribadirlo, il Mycoplasma è sempre circolato in comunità". Lo precisa l'Istituto superiore di sanità, all'indomani dell'ultimo report della sorveglianza RespiVirNet, coordinata dall'Iss in collaborazione con il ministero della Salute, in cui si rilevano "due casi di Mycoplasma pneumoniae in bambini ricoverati con sintomi respiratori dal laboratorio di riferimento di Perugia", uno relativo alla settimana dal 20 al 26 novembre (coinfezione con rhinovirus) e uno alla settimana in corso, "in linea con quanto atteso in questo periodo". (leggo.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

"Le attuali malattie respiratorie acute segnalate in Cina sono tutte causate da agenti patogeni noti e non è stata identificata alcuna nuova malattia infettiva (Secolo d'Italia)

La febbre, la paura, la corsa in ospedale e il responso del laboratorio di microbiologia: polmonite da Mycoplasma pneumoniae. Due bambini di due e undici anni sono finiti al Santa Maria della Misericordia per la polmonite dei bimbi che ha messo paura in Cina e Francia. (ilmessaggero.it)

Polmoniti batteriche, domande e risposte sul Mycoplasma Pneumoniae. In Italia nelle ultime settimane ci sono stati due ricoveri di bambini e l'Iss ha deciso di chiarire alcuni dubbi Infezioni da Mycoplasma Pneumoniae nei bambini, un nuovo agente patogeno? Quali sono i sintomi? Ecco le risposte date dall'Istituto Superiore di Sanità (il Dolomiti)

Cina, Francia, Italia, polmonite, bambini: sono alcune della parole chiave che si susseguono in questi giorni e l'ansia dei genitori aumento. Bisogna preoccuparsi? Che cosa fare? In risposta alle crescenti preoccupazioni sulla diffusione di polmoniti in età pediatrica in Cina, Vietnam e Francia, il Tavolo Tecnico Malattie Infettive e Vaccinazioni della Società Italiana di Pediatria (SIP) ritiene cruciale condividere informazioni fondamentali sull'attuale epidemiologia delle infezioni respiratorie in Italia e sull'uso responsabile degli antibiotici. (Nostrofiglio)

Primi casi di polmonite da mycoplasma nei bimbi in Italia. «Ora che è aumentata l'attenzione per questo batterio», che «si sospetta sia tra le cause di un aumento dei ricoveri di bambini per polmonite in Cina e in alcuni Paesi europei come Francia, Olanda e Danimarca», «si cominciano a segnalare casi anche nel nostro Paese dove, è bene ribadirlo, il Mycoplasma è sempre circolato in comunità». (La Stampa)

A Fanpage.it il virologo Matteo Bassetti: "In Italia non abbiamo registrato un aumento ma bisogna fare attenzione". Da diverse settimane i casi di polmonite tra i bambini, prima in Cina e poi anche in Europa, sono cresciuti rapidamente. (Fanpage.it)