Contributi fondo perduto, stop aiuti a pioggia

Italia Oggi ECONOMIA

«A posteriori, a parità di perdita di fatturato annuale, potranno emergere tra i beneficiari significative differenze nell'ammontare dei contributi

Meglio un intervento perequativo.

L'indicazione arriva dall'Ufficio parlamentare di bilancio che ha presentato una analisi del decreto Sostegni in commissione bilancio del Senato.

Stop a contributi a fondo perduto a pioggia.

(Italia Oggi)

Ne parlano anche altre fonti

Più di 600mila domande già elaborate – Sono più di 600mila, precisamente 604.534, le. istanze dei contributi a fondo perduto lavorate, per le quali è stato già predisposto il. mandato di pagamento oppure riconosciuto il credito d’imposta. (politicamentecorretto.com)

Link utili Entrate, Guida al contributo Sostegni Altri provvedimenti. Speciali Nuovo contributo a fondo perduto: come gestire le domande ed evitare errori. In breve Se l’aiuto non spettante è già stato incassato, il percettore può regolarizzare la propria posizione restituendo la somma maggiorata di interessi e sanzioni. (Il Sole 24 ORE)

I contribuenti coinvolti vedranno accreditarsi le somme direttamente sul conto corrente indicato nella domanda oppure potranno usare l’importo riconosciuto in compensazione. (varesenews.it)

Fra le altre regioni spiccano il Piemonte (39.411), l’Emilia-Romagna (38.556), la Calabria (20.987) e la Sardegna (17.657). I contribuenti coinvolti vedranno accreditarsi le somme direttamente sul conto corrente indicato nella domanda oppure potranno usare l’importo riconosciuto in compensazione. (IlPiacenza)

Partiti i contributi a fondo perduto del Decreto Sostegni: più di 600mila richieste in pagamento. Sono partiti gli ordinativi di pagamento per il contributo a fondo perduto per le partite Iva. (L'Occhio)

Quest’ultimo caso riguarda 10 mila domande, nelle quali i contribuenti avevano manifestato la scelta della compensazione in alternativa all’accredito su conto corrente. I contribuenti coinvolti vedranno accreditarsi le somme direttamente sul conto corrente indicato nella domanda oppure potranno usare l’importo riconosciuto in compensazione. (NTR24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr