Moda, le imprese campane si preparano al reshoring

Moda, le imprese campane si preparano al reshoring
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Lo hanno inviato poichè gli imprenditori proponenti ritengono che il processo debba essere accompagnato dalle istituzioni e sostenuto con strumenti di incentivazione.

Perchè il reshoring. Le prospettive economiche del settore moda in Campania sono gravemente compromesse dal dilagare dell'emergenza sanitaria, e non è chiaro con quali tempi esse saranno ristabilite.

«La pandemia ha cambiato il mondo – dice Luigi Giamundo, presidente della Commissione Moda di Confindustria Campania – e la filiera della moda deve necessariamente adeguarsi

Risorse – sostengono – che verrebbero ripagate con la creazione di occupazione e con lo sviluppo che potrebbe avere il settore nei prossimi anni. (Il Sole 24 ORE)

Se ne è parlato anche su altre testate

E cosa fanno concretamente queste aziende principalmente di dimensioni grandi (69%) o medie (21%) e impegnate nella responsabilità sociale? A Corvetto Fondazione Snam, in collaborazione con Fondazione Cariplo e con numerosi enti del terzo settore, è attiva sui temi della riqualificazione e rigenerazione sociale offrendo le proprie competenze interventi. (Il Sole 24 ORE)

Economia dell'acqua: oltre 2.600 le imprese ravennati, pari al 6,9% del totale

Dietro alla produzione risiede, inoltre, una forza lavoro che conta nel settore oltre 16.000 addetti, che costituiscono l’11,5% del totale impiegato nelle imprese della provincia “In un territorio come quello della provincia di Ravenna, bagnato dal mare e da fiumi, l’economia dell’acqua costituisce una parte importante del proprio sistema produttivo”. (ravennanotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr