Bonus idrico: si sta per concludere la fase di verifica delle domande, rimborsi più vicini

Sky Tg24 ECONOMIA

/12 IPA/Fotogramma Per chi ha chiesto il bonus idrico, l’attesa per il pagamento del contributo sembra quindi destinata a finire presto. Si tratta di un’agevolazione, nel limite massimo di 1.000 euro per ciascun beneficiario, riconosciuta per le spese sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021 per gli interventi di efficientamento idrico. Le domande di rimborso per l’anno solare 2021 potevano essere inviate entro il 30 giugno 2022. (Sky Tg24 )

La notizia riportata su altri giornali

Bonus idrico 2022, quasi terminata la fase di analisi delle domande. Una volta completata la procedura, potranno prendere il via i pagamenti, che verranno effettuati da Sogei. (I-Dome.com)

Il Ministero della Transizione ecologica ha fatto sapere che è in fase di chiusura l'analisi delle domande di rimborso delle spese sostenute per gli interventi interventi di efficientamento dei consumi idrici. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr