Vaccini. In arrivo in Calabria 44.800 dosi

Vaccini. In arrivo in Calabria 44.800 dosi
cn24tv.it SALUTE

La fornitura alle strutture ospedaliere avverrà anche questa volta in collaborazione con l’Esercito Italiano

Nell’arco della giornate arriveranno così a Crotone, Lamezia Terme, Vibo Valentia e Melito Porto Salvo.

Arriveranno nella mattinata di domani, sabato 1 maggio, a Cosenza, altri 44.800 vaccini destinati alla Calabria.

I furgoni Sda, corriere di Poste italiane, attrezzati con speciali celle frigorifere, prenderanno in consegna i vaccini e procederanno alla distribuzione sul territorio regionale. (cn24tv.it)

La notizia riportata su altri giornali

Lo scrive su Facebook l’ex premier, Giuseppe Conte, leader in pectore del M5S Un servizio pubblico ormai incrostato che ci obbliga a operare una coraggiosa ricostruzione. (LaPresse)

Per colpire mutazioni del covid e influenza - #Moderna #studia #vaccino - SecolodItalia1 : Moderna studia un vaccino polivalente. Moderna all’opera per un vaccino polivalente È Andrea Carfi a fare il punto dello stato dell’arte sul Corriere della Sera. (Zazoom Blog)

I furgoni SDA, corriere di Poste Italiane, hannno annunciat la consegna nella mattinata del 1° maggio, all’Ospedale Santa Chiara di Trento, di 19.900 dosi di vaccino così suddivise: 16.300 dosi di vaccino AstraZeneca, 2.200 di vaccino Moderna e 1.400 di Johnson&Johnson. (TrentoToday)

SDA consegna 33.400 dosi di vaccino Moderna in Sicilia

In modo simile, dopo il vaccino antinflenzale, l'efficacia della sua protezione si stima cali di circa il 7% al mese (Tp24)

La fornitura alle strutture ospedaliere avverrà anche questa volta in collaborazione con l’Esercito Italiano. Arriveranno questa mattina a Cosenza, altri 44.800 vaccini destinati alla Calabria. (TgCal24.it)

Entro 48-72 ore verranno ricontattati dal servizio clienti di Poste Italiane per procedere telefonicamente alla scelta di luogo e data dell’appuntamento L’ultima fornitura contenente 33.400 dosi Moderna sarà in consegna nelle prossime ore presso le farmacie ospedaliere di Giarre (7.000), Palermo (8.200), Milazzo (5.400), Enna (1.900), Erice Casa Santa (2.500), Siracusa (2.100), Ragusa (1.900), Agrigento (2.500), e Caltanissetta (1.900). (TeleNicosia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr