Spalletti, nuova dedica bellissima alla città: Napoli in estasi

Spazio Napoli – News Napoli Calcio e Calciomercato Napoli SPORT

L’ex allenatore del Napoli, ora CT della Nazionale, Luciano Spalletti ha rilasciato un’intervista ai microfoni de Il Corriere della Sera. Nella serata di ieri, il Commissario Tecnico della Nazionale Luciano Spalletti è stato eletto all’unanimità come miglior tecnico della stagione, in seguito al successo storico in campionato con il suo ex Napoli. Tantissime le parole al miele rilasciate dal tecnico nei confronti della sua ex squadra e la città, facendo emozionare tutti i tifosi che, soprattutto in un periodo così complicato per la compagine partenopea, sentono senz’altro la mancanza di uno dei beniamini più coccolati. (Spazio Napoli – News Napoli Calcio e Calciomercato Napoli)

Ne parlano anche altri giornali

Emanuele Belardi, ex calciatore del Napoli, è intervenuto a Radio Crc durante Si Gonfia la Rete. Ecco le sue dichiarazioni: (Terzo Tempo Napoli)

La direzione arbitrale di Davide Massa è stata promossa dai vertici arbitrali. Ne dà notizia oggi Il Mattino, secondo cui la pagella degli osservatori dell'Aia non riporterebbe rimostranze nei confronti dell'arbitro di Napoli-Inter. (Fcinternews.it)

Non può più arrivarci, insomma. "In ogni caso, la direzione arbitrale di Massa al Maradona è stata promossa dai vertici dell'Aia nella "pagella" degli osservatori. (fcinter1908)

Calvarese su Napoli-Inter: «Acerbi-Osimhen? Era calcio di rigore ma vi spiego perché il Var non è intervenuto». Le dichiarazioni dell’ex arbitro Giampaolo Calvarese, ex arbitro, ha parlato a Il Mattino dell’episodio del rigore non concesso al Napoli contro l’Inter per il contatto Acerbi-Osimhen. (Juventus News 24)

Gianpaolo Calvarese, ex arbitro di calcio, ha rilasciato un'intervista al quotidiano Il Mattino ritornando sul contestato rigore non concesso al Napoli in occasione della sfida contro l'Inter. (TUTTO mercato WEB)

La prima parte di campionato sta per volgere al termine, e ad emergere da dominatrice del torneo è per ora l’Inter di Simone Inzaghi. I nerazzurri si sono dimostrati, per tutto questo primo arco d’annata, una squadra solida, compatta e mentalmente forte, oltre che in grado di gestire ogni tipo di situazione e avversario. (CalcioInPillole)