Ferrari, Sainz dopo la Qualifica Sprint di Silverstone: "Errore chiaro di Russell"

Ferrari, Sainz dopo la Qualifica Sprint di Silverstone: Errore chiaro di Russell
Sky Sport SPORT

Russell è stato penalizzato di 3 posizioni dai commissari: lo spagnolo scatterà 10°.

E' un Carlos Sainz deluso quello che commenta la Qualifica Sprint, condizionata dal contatto con George Russell al via e conclusa con la rimonta fino all'11° posto: "Abbiamo un potenziale da Top-5, queste cose fanno male.

"Questo weekend la Ferrari ha potenziale da Top-5". il compagno. Leclerc: "Podio possibile con buona partenza". (Sky Sport)

Ne parlano anche altri giornali

In P11 grazie alla rimonta dopo il contatto con Russell, Carlos Sainz è ora sotto investigazione al termine delle qualifiche sprint di Silverstone. sainz investigazione qualifiche silverstone. Il risultato, ben al di sotto delle aspettative dello stesso 26enne spagnolo, lascia amari i palati degli uomini della Ferrari, lato Sainz. (F1inGenerale)

Al termine della prima Sprint Race della Formula 1 - corsa sulla distanza di 100 km - Carlos Sainz è stato intervistato da Sky Sport. So che normalmente lì chi è all’interno tende ad andare lungo: io gli ho dato tutto lo spazio che potevo. (Sportal)

Il GP della Gran Bretagna è in diretta su Sky Sport F1 (canale 207). QUALIFICA SPRINT E POLE: GLI HIGHLIGHTS Matteo Bobbi analizza uno dei momenti chiave della qualifica Sprint a Silverstone: il contatto tra la Williams di Russell e la Ferrari di Sainz. (Sky Sport)

Sainz: “Errore di Russell, gli ho dato spazio”

L’alfiere della Ferrari ha scaricato su Russell l’intera responsabilità dell’accaduto, ma il probabile futuro pilota della Mercedes si è difeso, definendo l’episodio un classico “incidente di gara”. Penso che sia una di quelle cose che succede, quando vieni dall’esterno non puoi davvero vedere cosa c’è all’interno. (FormulaPassion.it)

Carlos Sainz Jr., Ferrari SF21 1 / 22 Foto di: Charles Coates / Motorsport Images Carlos Sainz Jr. L’inglese potrebbe rischiare una penalità di tempo e retrocedere a centro gruppo vanificando così il fantastico giro effettuato ieri in Q3. (Motorsport.com Italia)

So che normalmente lì chi è all’interno tende ad andare lungo – ha spiegato Sainz – gli ho dato tutto lo spazio che potevo Intervistato da Sky Sport F1 al termine della gara di 100 km, Sainz ha mostrato di avere un’idea piuttosto chiara su quanto accaduto in pista. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr