Dl Semplificazioni, dalla Cila ai pannelli: le novità sul Superbonus

Dl Semplificazioni, dalla Cila ai pannelli: le novità sul Superbonus
Sky Tg24 ECONOMIA

A conclusione dei lavori non è infine richiesta la segnalazione certificata di inizio attività

Per le opere di "edilizia libera" nella Cila è richiesta la sola descrizione dell’intervento, mentre in caso di variazioni in corso d'opera basterà comunicarle a fine lavori come integrazione della stessa Cila.

IPA/Fotogramma. Per interventi che riguardano le parti strutturali degli edifici o i prospetti sarà quindi sufficiente la Cila. (Sky Tg24 )

Ne parlano anche altri giornali

In altre parole: la maxi-agevolazione decade solo per l’intervento oggetto della violazione, non per tutti gli altri lavori in corso che danno accesso al superbonus. Forse, è la volta buona che il decreto Semplificazioni fa onore al proprio nome per quanto riguarda il superbonus del 110%. (La Legge per Tutti)

In oltre un anno dalla sua nascita e a metà della sua vita potenziale, almeno sulla carta, il Superbonus 110% ha speso meno del 20% della sua dote da 18 miliardi e ha perso l’80% dei suoi seguaci originari per la strada. (ilgazzettino.it)

Superbonus con troppi vincoli: rinunciano 9 milioni di famiglie

LE NOVITÀ INTRODOTTE. Avviare i lavori sarà più facile. Superbonus 110% più facile, ecco le nuove regole per ottenerlo. Il decreto legge 77 prevede nuove facilitazioni per il Superbonus. (Yahoo Finanza)

(HelpMeTech)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr