Dopo Mandzukic, un altro ex Juve può finire al Milan

Dopo Mandzukic, un altro ex Juve può finire al Milan
ilBianconero SPORT

Alle prese con il rinnovo di Gigio Donnarumma sul quale è forte l'interesse della Juventus, i rossoneri intanto lavorando su un cambio di guardia nel ruolo di dodicesimo: fuori Tatarusanu e dentro Mirante, in scadenza di contratto con la Roma.

l Milan sta pensando ad Antonio Mirante per la porta.

A distanza di pochi mesi dall'arrivo di Mandzukic, un altro ex Juve potrebbe finire al Milan

Il classe '83 è cresciuto nel settore giovanile della Juventus, dove ha giocato prima nelle giovanili dal 2000 al 2004 e poi una stagione in prima squadra nel 2006-07 nella quale ha totalizzato sette presenze da vice Buffon (ilBianconero)

La notizia riportata su altri media

Secondo Sky Sport, i rossoneri considerano ancora il rinnovo di contratto del classe '99 la priorità e aspetteranno fino al 23 maggio, ultima giornata di campionato, la sua firma. Se non dovesse trovarsi l'accordo per prolungare, il Milan non si farebbe però trovare impreparato: come anticipato da Calciomercato. (Calciomercato.com)

Prima di affondare il colpo per Donnarumma, che non ha ancora trovato un accordo col Milan per il rinnovo, la Juventus dovrà prima trovare una sistemazione a Wojciech Szczesy. L'obiettivo della società è quello di registrare un'importante plusvalenza per poi concentrarsi sul grande acquisto a parametro zero (ilBianconero)

Come riportato dal Corriere di Torino, prima di procedere alla parte finale della trattativa con l’agente Mino Raiola, la dirigenza bianconera dovrà cedere Wojciech Szczesny: il polacco, che attualmente percepisce 7 milioni di euro, piace in Premier League Il mancato accordo sul rinnovo del contratto (in scadenza al termine della stagione) spiana la strada all’addio a parametro zero del portiere classe ’99, nel mirino di molti club europei. (CIP)

Ravezzani: 'Raiola è la sala a luci rosse dei procuratori'

Szczesny in Premier League ha mercato, conosce il campionato e sarebbe un valido rinforzo considerando che ha ancora 30 anni Buffon è in scadenza di contratto, Szczesny è considerato sacrificabile di lusso in caso di possibilità Donnarumma. (Calciopolis)

Cinque partite alla fine, la corsa Champions è più serrata che mai e i rossoneri sono in piena lotta insieme a Juventus, Atalanta, Napoli e Lazio. I giocatori sono ben consapevoli della posta in gioco, e infatti Gigio Donnarumma si rivolge così ai tifosi su Instagram: "Concentrati, determinati e pronti. (Milan News)

Il noto giornalista di TeleLombardia Fabio Ravezzani ha parlato del caso Donnarumma: "Non doveva affidarsi a uno come Raiola". Non doveva affidarsi a uno come Raiola, che è la sala a luci rosse dei procuratori". (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr