Luca Zaia in diretta oggi. No Vax, «Uno mi ha scritto ti sparo in bocca, è un militare con famiglia: non sottovalutiamo queste cose». Il nodo terza dose di vaccino

Luca Zaia in diretta oggi. No Vax, «Uno mi ha scritto ti sparo in bocca, è un militare con famiglia: non sottovalutiamo queste cose». Il nodo terza dose di vaccino
ilgazzettino.it INTERNO

Poi la sfida è quella di mettere in sicurezza gli anziani, si parla di terza dose, anche per le persone fragili.

Come si potrà prenotare la terza dose?

Luca Zaia torna in diretta oggi, venerdì 10 settembre, per le ultime notizie sulla pandemia da Covid in Veneto.

La campagna vaccinale e la terza dose. Chi ha ricevuto almeno una dose di vaccino: siamo sul 79.5% della popolazione vaccinabile, 71% dell'intera popolazione quindi - ha spiegato l'ingegner Fattori -. (ilgazzettino.it)

Ne parlano anche altri media

Negli ospedali del Veneto risultano ricoverate in area non critica 250 (-1) persone, 208 delle quali ancora positive, e 58 (+1) in terapia intensiva, di cui 6 ora negativizzate. Scarica il report del 10 settembre di Azienda Zero (VeronaSera)

Passando al setaccio le chat gli investigatori della polizia postale e della Digos sono risaliti ad alcuni degli autori degli inquietanti messaggi. Sulle minacce via social dei no-vax verso esponenti delle istituzioni e della politica esiste anche un'inchiesta per le intimidazioni e gli insulti giunti al presidente del Veneto Luca Zaia, sui suoi profili social. (Il Mattino di Padova)

Se sono impunite diffamazione e ingiuria, tutti si sentiranno legittimati a diffamare e ingiuriare" Sulle minacce via social dei No vax verso esponenti delle istituzioni e della politica c’è anche un’inchiesta per le intimidazioni e gli insulti giunti al presidente del Veneto Luca Zaia sui suoi profili social. (La voce di Rovigo)

Zaia: "Se parte la terza dose, siamo pronti. Ma bisogna fare chiarezza"

Si è creato un substrato, almeno ideologico, e non può essere liquidato sempre come critica politica. VENETO DA ZONA BIANCA Rt 0.91 INCIDENZA 1,42 sono valori da zona bianca, occupazione in area medica 3% (sotto la soglia) e terapia intensiva 5% valore che non fa comunque disperare. (Radio Più)

Le prime cifre lette dal presidente Zaia sono state quelle del bollettino delle 8 di questa mattina: «Nelle ultime 24 ore sono risultati positivi 618 tamponi sui 43.300 effettuati, dunque l'incidenza giornaliera è stata dell'1,43%. (VeronaSera)

Lo ha detto il governatore del Veneto Luca Zaia nel punto stampa di oggi dalla sede della Protezione civile di Marghera Chi non si è ancora vaccinato lo faccia al più presto, altrimenti se si parte con la terza dose per fragili e anziani tutti gli altri vanno in coda”. (veronaoggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr