Covid, la previsione sulla variante inglese e il nuovo lockdown

Covid, la previsione sulla variante inglese e il nuovo lockdown
Virgilio Notizie INTERNO

Ma è la variante che cresce e che renderà insufficienti quelle misure”, ha spiegato Vittoria Colizza.

In Francia sta già avvenendo in Mosella con la variante sudafricana, nel Sud a Nizza con la variante britannica.

In Francia già a gennaio abbiamo indicato che la variante diventerà dominante tra fine febbraio e inizio marzo.

Varianti del coronavirus, Colizza: perché il vaccino (non) funziona. Il vaccino “è la nostra chiave di uscita, senza dubbio

Possiamo intanto escludere di rilassarci quanto alle misure già esistenti. (Virgilio Notizie)

Su altre fonti

Il problema è che per adesso nei nostri Paesi le percentuali di vaccinati sono talmente basse da non avere un impatto reale sulle curve” “Immaginare un’uscita dall’inverno per arrivare a quando farà più caldo e avremo condizioni più favorevoli grazie magari all’aumento della temperatura e al fatto che passeremo più tempo fuori e potremo arieggiare meglio i locali. (L'HuffPost)

Vittoria Colizza: una crescita dei casi di Covid avverrà di sicuro, le varianti hanno cambato i giochi

In Francia, già a gennaio abbiamo indicato che la variante diventerà dominante tra fine febbraio e inizio marzo. In questo caso l’informazione più importante è una crescita di casi, che ci aspettiamo, e che avverrà sicuramente. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr