Marzabotto, Eugenio Luppi e il saluto romano: squalificato? No, promosso, che vergogna!

Marzabotto, Eugenio Luppi e il saluto romano: squalificato? No, promosso, che vergogna!
Eugenio Luppi esultò con il saluto romano e mostrando una maglietta con lo stemma della Repubblica di Salò nel luogo di un eccidio nazi-fascista Fonte: CalcioWeb CalcioWeb
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....