UniCredit, le stime degli analisti per il 2021

SoldiOnline.it ECONOMIA

I dati finanziari del quarto trimestre e dell'esercizio 2021 saranno esaminati dal cda di UniCredit in agenda per il 27 gennaio 2022 e saranno pubblicati il giorno seguente

UNICREDIT, LE STIME PER L’INTERO 2021. UniCredit ha fornito anche le nuove stime degli analisti per l’intero 2021.

Rivista anche l’indicazione sul dividendo 2022 (relativo all’esercizio 2021): gli analisti prevedono che UniCredit possa distribuire una cedola di 0,52 euro per azione sulla base del bilancio del 2021 (minimo di 0,46 euro, massimo di 0,57 euro). (SoldiOnline.it)

La notizia riportata su altre testate

Bruxelles, 25 gen. Più recentemente, tuttavia, sono emersi diversi rischi. (LaPresse)

“L’economia globale entra nel 2022 in una posizione più debole del previsto – si legge nel rapporto – con la diffusione della variante Omicron , i paesi hanno reimposto le restrizioni alla mobilità. E’ quanto si legge nell’aggiornamento del World economic outlook. (LaPresse)

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica. (Finanzaonline.com)

Sempre secondo Bloomberg Intelligence, i ricavi 2021 di Unicredit potrebbero superare il target di 17,5 miliardi di circa il 2%. Mentre il margine d'interesse potrebbe essere vicino al livello del terzo trimestre, esclusi gli impatti una tantum, e le commissioni aumentare del 10-11% su base annua nel quarto trimestre. (Milano Finanza)

“L’economia globale entra nel 2022 in una posizione più debole del previsto – si legge nel rapporto – con la diffusione della variante Omicron , i paesi hanno reimposto le restrizioni alla mobilità. Nel 2023 il Pil aumenterà invece, secondo le stime, del 3,8%,lo 0,2% rispetto all’autunno scorso (LaPresse)

Di pari passo l’utile per azione è atteso a 1,1 euro, in crescita a 2,09 nel 2022. In attesa che venga sollevato il velo sui conti 2021 di Intesa SanPaolo e Unicredit, Credit Suisse accende i riflettori sulle due banche italiane, aggiornando le stime. (Wall Street Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr