Green pass rafforzati al bar e nei ristoranti: il prefetto chiede un nuovo giro di vite

Green pass rafforzati al bar e nei ristoranti: il prefetto chiede un nuovo giro di vite
Il Messaggero Veneto INTERNO

E cioè la caccia ai trasgressori: chi, in assenza di Green pass rafforzato, pensa di poter continuare a condurre la vita (pubblica) di prima.

Arriva ancora una volta dal prefetto di Udine, Massimo Marchesiello, l’appello a rispettare e, altresì, a pretendere il rispetto delle nuove e ancora più stringenti regole introdotte dal decreto del 7 gennaio

Martedì la giornata cuscinetto, per dare il tempo a tutti, lavoratori e non, di assimilare l’ulteriore stretta, da mercoledì 12 gennaio, il giro di vite. (Il Messaggero Veneto)

Se ne è parlato anche su altri giornali

E conferma che saranno messi in campo uomini e mezzi per effettuare maggiori controlli su tutto il territorio. Il prefetto di Udine Massimo Marchesiello fa appello ai cittadini e alle istituzioni affinché applichino e facciano applicare con il massimo rigore le nuove regole. (UdineToday)

Da oggi a Udine maggiori controlli contro i furbetti del Green pass
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr