Bollettino coronavirus, i dati del 1° maggio

Bollettino coronavirus, i dati del 1° maggio
TrentoToday INTERNO

Le vaccinazioni sono ormai ad un passo dalle 180.000 ed i tamponi analizzati sono circa 3.000.

Dall’altra parte i giovanissimi: fra i nuovi contagi oggi ci sono 2 piccolissimi (meno di 2 anni), 2 bambini fra i 3 ed i 5 anni, 1 nella fascia 6-10 anni, 2 tra 11-13 anni e 5 tra 14-19 anni.

Un decesso e 78 nuovi contagi nel bollettino sull'andamento del contagio da Covid in Trentino del 1° maggio.

Scendono ancora i pazienti ricoverati che passano da 89 a 81 (12 le dimissioni a fronte di 5 nuovi ingressi) anche se rimane stabile il numero relativo ai ricoveri in rianimazione (20). (TrentoToday)

Su altri media

Ci sono poi 2 positivi in fascia 60-69 anni, 3 tra 70-79 anni e 1 di 80 e più anni I contagi fra giovanissimi aumentano di altri 8 casi: 1 ha meno di 2 anni, 3 tra 6-10 anni e 4 tra 14-19 anni. (TrentoToday)

Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 44 test ed è stato riscontrato un caso positivo (da sottoporre al tampone molecolare). Questi casi comprendono soggetti sintomatici (30 casi rilevati), contatti in setting domestico (33 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (36 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (4 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (2 casi rilevati) e 1 caso proveniente da fuori regione. (Vivere Senigallia)

Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 990 test e sono stati riscontrati 72 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). (Vivere Pesaro)

Coronavirus: 259 nuovi positivi nelle Marche

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 378 tamponi con 10 nuovi casi di positivi al Sars-CoV-2 mentre 25 sono le persone negativizzate. La lotta al Covid-19 in provincia di Frosinone prosegue senza sosta e nella giornata di ieri Primo maggio, nonostante la festività, sono stati effettuati i tamponi di screening. (FrosinoneToday)

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (30 casi rilevati), contatti in setting domestico (33 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (36 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (4 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (2 casi rilevati) e 1 caso proveniente da fuori regione. (Vivere Senigallia)

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (51 casi rilevati), contatti in setting domestico (50 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (70 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (1 caso rilevato), contatti in setting assistenziale (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (8 casi rilevati), screening percorso sanitario (1 caso rilevato). (Vivere Camerino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr