Nba: statistiche, notizie e pronostici sulle partite del 7 aprile

Nba: statistiche, notizie e pronostici sulle partite del 7 aprile
Il Veggente SPORT

Nba: timido risveglio per i Raptors. Anche Toronto è tornata ad affacciarsi, seppur timidamente, sulla zona playoff.

Proveranno a ripetersi contro i Los Angeles Lakers, anche loro senza i due giocatori principali, LeBron James e Anthony Davis, fuori per infortunio.

Una possibile rivale, che in questo momento detiene un record pressoché uguale, è Indiana, contro la quale si scontrerà stanotte.

Nba, nella notte tra il 6 marzo e il 7 aprile, dalle 1:00 (ora italiana) si giocano otto partite: ultime notizie, statistiche e pronostici. (Il Veggente)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Comunque è qualcosa con cui ha a che fare di diverse settimane, speriamo per il meglio", conclude. Pessime notizie in casa Dallas Mavericks, dove il lettone avrebbe subito una distorsione al polso destro e potrebbe saltare diverse gare. (Pianetabasket.com)

Nell’ultima giornata di NBA, i Brooklyn Nets hanno vinto con fatica contro i New York Knicks e ritrovato la testa della classifica della Eastern Conference, ma la gioia per il risultato è stata smorzata dall’infortunio della loro stella, James Harden. (SuperNews)

Ecco le principali indicazioni emerse dal turno di regular season Nba andato in scena nella notte italiana, con sette gare in programma. Con zero punti a referto, dunque, l'ex star degli Houston Rockets vede interrotta la striscia di 450 gare in doppia cifra. (La Repubblica)

Harden k.o. ma Irving è un rullo: il derby è dei Nets. Phoenix sbanca Houston

Il giocatore dei Nets ha dovuto abbandonare il parquet dopo 4 minuti per un infortunio al bicipite femorale. Harden aveva saltato le precedenti due partite per lo stesso problemi (Sportando)

Nicolò Melli parte nuovamente da titolare (in campo per 32 minuti, suo nuovo massimo stagionale per utilizzo). Il derby di New York viene aggiudicato dai Nets, grazie ai 40 punti realizzati da Kyrie Irving nel successo in volata sui Knicks; James Harden si infortuna dopo 4 minuti. (Sport Mediaset)

La supersfida di New York se la aggiudica Brooklyn trascinati da Kyrie, autore di 40 punti. Assist: Randle 12 (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr