Ucraina: pilota kart russo fa saluto nazista sul podio, inchiesta della Fia

Liberoquotidiano.it INTERNO

Il pilota russo che peraltro gareggia sotto bandiera italiana a causa delle sanzioni imposte al suo Paese per l'invasione all'Ucraina, dopo aver vinto la gara si è battuto due volte il petto con il pugno e ha teso il braccio in avanti facendo il saluto nazista durante la premiazione

La Fia ha definito "inaccettabile la condotta di Artyom Severyukhin".

(Adnkronos) - La Fia ha annunciato l'apertura di un'inchiesta sul saluto nazista di un giovane pilota di Kart dal podio della tappa dell'Europeo Karting giovanile a Portimao, in Portogallo (Liberoquotidiano.it)

Su altre testate

virale — Il video del gesto è divenuto virale sui social, anche alla luce del messaggio che arriva dalla Russia sull'"Operazione militare speciale" (così è definita dal Cremlino la guerra) che punta alla "denazificazione" dell'Ucraina. (La Gazzetta dello Sport)

The team’s statement is as follows ⬇️ pic. Viste anche le recenti prese di posizione della FIA sull’aggressione russa all’Ucraina è immaginabile che Severyukhin possa ricevere una pesantissima squalifica. (FormulaPassion.it)

"Ward Racing si vergogna profondamente per il comportamento del pilota e condanna il gesto con la massima fermezza. Infine, Ward Racing vorrebbe scusarsi con coloro che sono rimasti feriti o angosciati dall'evento (Adnkronos)

Al momento della premiazione, durante l'inno italiano e con il Tricolore alle sue spalle, Severiukhin si è battuto il pugno sul petto per poi alzare il braccio e fare il saluto romano. Lo ha denunciato, con un video sul suo profilo Twitter, Nexta tv, emittente di opposizione bielorussa che trasmette dalla Polonia. (Today.it)

È intervenuta l’Aci che ha definito quello del russo di kart con licenza italiana: «Un comportamento deplorevole». «Domani - scrive l’Aci, inviando anche un messaggio alla federazione ucraina - si terrà una giunta straordinaria per prendere provvedimenti urgenti riguardo al comportamento deplorevole del pilota russo Artyom Severyukhin» (Corriere TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr