Leonardo celebra l'anniversario del primo volo dell'elicottero A109

Difesa Online ECONOMIA

Il programma A109, nato da una richiesta del progettista Bruno Lovera rivolta al vertice aziendale in quel periodo, vide un prototipo andare in volo con il pilota Ottorino Lancia ai comandi nell’estate del 1971.

L’elicottero da 2,4 tonnellate e otto posti fu certificato sia in Italia che negli Stati Uniti quattro anni dopo ed entrò sul mercato nel 1976

(di Leonardo ). Leonardo celebra oggi il 50° anniversario del primo volo dell’elicottero A109, un prodotto iconico capace di rivoluzionare la vita dell’Azienda. (Difesa Online)

Se ne è parlato anche su altre testate

Le migliori prestazioni e velocità nella propria categoria, una peculiare linea filante in grado di garantire grande efficienza aerodinamica, una moderna trasmissione di propria progettazione e sviluppo, grande versatilità di missione e alto livello di personalizzazione. (Analisi Difesa)

Prodotto dalla controllata AW di Philadelphia, ma sempre figlio del progetto nato a Cascina Costa mezzo secolo fa Era infatti il 4 agosto 1971 quando a Cascina Costa di Samarate si levò in volo il primo prototipo di un elicottero destinato a enorme successo, oggi usato per trasporti civili, elisoccorso, addestramento militare, pattugliamenti in mare, uso executive. (varesenews.it)

Il 4 agosto 1971 si alzava in volo da Cascina Costa (Varese) per la prima volta il prototipo definitivo dell'A109, ai cui comandi vi era l'allora Capo Pilota Collaudatore dell'Agusta, Ottorino Lancia. (Focus)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr