San Marino. Mascherine via, sport, lavoro, feste: calano le restrizioni per i vaccinati

San Marino. Mascherine via, sport, lavoro, feste: calano le restrizioni per i vaccinati
Approfondimenti:
Libertas San Marino ESTERI

Per quanto riguarda le protezioni a scuola, viene eliminato il divieto per tutti gli studenti di restare con la mascherina al banco.

ASSEMBRAMENTI CONSENTITI. Per i vaccinati ci sarà la possibilità di tornare ad assembrarsi in luoghi pubblici e privati

In questo caso i non vaccinati sono obbligati ad "indossare continuativamente la mascherina all’interno e all’esterno dell’edificio scolastico".

Il comma 2 dell'articolo 2 precisa infatti che i vaccinati sono esentati dall'obbligo dell'uso della mascherina all'aperto. (Libertas San Marino)

Ne parlano anche altre testate

Così come di apposito certificato che attesti la negatività al coronavirus, tramite sottoposizione a tampone molecolare non oltre 48 ore prima dell’ingresso e comunque in conformità ai protocolli sanitari in vigore nella Repubblica di San Marino (San Marino Rtv)

In alternativa all’aspettativa «il soggetto non vaccinato può utilizzare congedi ordinari, permessi, e recuperi orari maturati nell’anno 2020». Un decreto che prevede anche alcune agevolazioni per i sammarinesi che si sono sottoposti o si sottoporranno alla vaccinazione anti-covid. (Libertas San Marino)

Rifiuta di mettersi la mascherina e aggredisce tre agenti

Oggetto entrato a far parte della quotidianità dei cittadini di ben 139 paesi (tante sono le nazioni che ne hanno imposto l’uso nei luoghi pubblici per frenare i contagi) è ormai talmente familiare, che rientra perfino tra gli accessori da abbinare al proprio guardaroba (La Repubblica)

A poco più di 24 ore dall'aggressione un 21enne già noto alle forze dell'ordine si è costituito. Investita un'anziana in bicicletta LE IMMAGINI. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr