Ad Anagni, dove si confezionano i vaccini anti-Covid al ritmo di 24mila l’ora

Ad Anagni, dove si confezionano i vaccini anti-Covid al ritmo di 24mila l’ora
Corriere TV ECONOMIA

Dallo stabilimento della statunitense Catalent, ad Anagni, in provincia di Frosinone, escono centinaia di milioni di flaconi di vaccino anti-Covid per essere somministrati in tutta Europa.

L’obiettivo è raggiungere il miliardo di dosi entro ottobre 2022.

Se ne preparano e confezionano 24mila l’ora, su 24 ore per sette giorni.

Le sale dall’aria filtrata due volte accolgono in forma solida, congelata, la materia prima vaccinale dalla Cina, dalla Corea del Sud o dal Belgio per le dosi di AstraZeneca e Johnson&Johnson, ma l’azienda sta attirando le offerte anche di Moderna. (Corriere TV)

Su altri giornali

Questo e' il tempo dell'autonomia produttiva dell'Italia riguardante ogni tipo di farmaco necessario, a partire dai vaccini Gli investimenti attuali di Catalent e quelli che potrebbero aggiungersi rappresentano il riscontro oggettivo alle nostre richieste in tal senso. (Borsa Italiana)

L'azienda vuole installare due bioreattori ad uso singolo da 2.000 litri presso l'impianto di Anagni, insieme alle strutture necessarie per altri sei bioreattori analoghi. (Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei, luca. (Yahoo Finanza)

Da quando Catalent ha acquisito l’impianto, nel gennaio 2020, è diventato un importante hub europeo per la produzione del vaccino Covid-19 Il piano completo di espansione prevede che il sito avrà 16 mila litri di capacità produttiva flessibile complessiva, consentendo una scala di produzione in lotti da 2 mila a 8 mila litri. (AboutPharma)

Catalent amplia sito di Anagni e investe 100 mln per bioreattori

Mercoledì 21 luglio 2021 - 10:37. Catalent amplia sito di Anagni e investe 100 mln per bioreattori. (Agenzia askanews)

di Federico Fubini. A ottobre del prossimo anno l’impianto di Anagni, che prepara e confeziona 24 mila flaconi di vaccino contro il Covid l’ora, ne avrà prodotti un miliardo. Moderna, la biotech del Massachusetts che ha i vaccini Covid di ultima generazione a Nra messaggero, ha approcciato Catalent per inserire nelle fiale qui ad Anagni la materia prima e da qui distribuire dosi in Europa. (Corriere della Sera)

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei, [email protected], +48587696613) "In Europa c'è una carenza di bioreattori per farmaci biologici", ha spiegato in un'intervista Mario Gargiulo, a capo della divisione europea per i farmaci biologici di Catalent. (Investing.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr