Vaccini Toscana, centomila fragili sono in attesa: «A 20 giorni dall’sms nessuna chiamata»

Corriere Fiorentino SALUTE

L’ipotesi è che ci siano settantenni che hanno deciso di rimandare il vaccino, sperando che alla prossima chiamata possano vedersi somministrato Pfizer.

E dell’impossibilità, finora, di utilizzare un numero consistente di dosi di Pfizer per questa categoria, visto lo sforzo fatto per gli ultraottantenni.

Dalla prossima settimana, inoltre, la Regione riaprirà una finestra giornaliera con una piccola quota di vaccini dedicati ai sanitari ancora da vaccinare

È una valanga di commenti quella che piove sul presidente toscano: «Aspetto dal 16 marzo, sono solo un costo», tuona Gabriella, una delle registrate della prima ora. (Corriere Fiorentino)

Su altri media

Il nuovo grande centro vaccinazioni è il terzo in toscana dopo il Mandela Forum di Firenze e la Cattedrale di Pistoia. La registrazione per le vaccinazioni è disponibile sul portale regionale https://prenotavaccino. (TGR – Rai)

1.000 vaccini al giorno nel nuovo hub di Empoli - TGR Toscana
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr