Agnosine, uccisa a coltellate dal marito dal quale si stava separando

Agnosine, uccisa a coltellate dal marito dal quale si stava separando
Corriere della Sera INTERNO

Erano le 7.50 ad Agnosine, piccolo paese della Valsabbia, nel Bresciano, quando la 46 enne Giuseppina Di Luca è stata accoltellata a morte dall’ex marito, Paolo Vecchia, di 52 anni.

Giusppina, di professione operaia, si era trasferita ad Agnosine da poco, ed è nella sua abitazione che l’uomo l’ha raggiunta.

L’uomo è stato arrestato e i militari hanno recuperato le armi usate per il delitto, un coltello a serramanico e un pugnale. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr