Il nuovo colonialismo delle fiale. L'Europa rincorre Cina e Russia

Il nuovo colonialismo delle fiale. L'Europa rincorre Cina e Russia
Più informazioni:
ilGiornale.it ESTERI

Biden ha già fatto sapere di non voler regalare una sola dose di vaccino fino a quando non avrà vaccinato tutti gli americani.

E così in loro assenza si son mossi Russia e Cina.

Mentre all'Europa - incapace persino di garantire le dosi ai propri cittadini - non è rimasto altro che tacere

La Serbia dimenticata da Bruxelles ha già effettuato oltre mezzo milioni di vaccinazioni sfruttando forniture russi e cinesi. (ilGiornale.it)

La notizia riportata su altre testate

E’ chiaro dunque che occorre non abbandonare la parte più povera ed accelerare la produzione, distribuzione e inoculazione di vaccini in ogni parte del mondo. La ripartizione delle risorse. . Le risorse stanziate, il doppio di quanto inizialmente previsto, andranno a beneficio dei due programmi Covax e Act-A dell’OMS. (QuiFinanza)

G7: stanziati 7,5 milioni di dollari per il vaccino ai paesi poveri. Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’Oms, ha spiegato che «Senza solidarietà globale non può essere sconfitto» il Coronavirus. (Ultim'ora News)

"La capitale energetica del Nord America non può fornire energia sufficiente alle case dei suoi residenti. Piegato dal grande freddo Texas, Biden dichiara lo stato di massima calamità per il gelo polare Già privi dell'elettricità, 13 milioni di texani sono rimasti anche senza acqua. (Rai News)

Ecco il piano Biden per gli irregolari: chi pagherà le tasse resterà

Lo ha riferito la portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, secondo quanto riportato dalla Bbc. Il presidente statunitense Joe Biden ha chiesto di accelerare la procedura per dichiarare lo stato d'emergenza in Texas, flagellato dal gelo e alle prese con una grave carenza di acqua potabile. (Ticinonline)

È necessario che dimentichino la farsa, il carnevale, poiché Guaidó non ha mai avuto il sostegno del popolo venezuelano e manca di ogni legalità e legittimità Non ci possono essere progressi finché gli Stati Uniti, il Canada e molti paesi europei mantengono le sanzioni contro il popolo venezuelano. (L'AntiDiplomatico)

L’inversione di marcia radicale rispetto all’Amministrazione di Donald Trump viene anche dalle scelte del linguaggio usato nel testo: si sostituisce il termine alien, straniero, con quello noncitizen che «meglio riflette i sentimenti del presidente Biden nei confronti dell’immigrazione», ha sottolineato il presidente Usa. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr