I Pirati del Mincio ripartono con Fabio Bronzatti presidente

I Pirati del Mincio ripartono con Fabio Bronzatti presidente
La Gazzetta di Mantova ECONOMIA

Fabio Bronzatti, 52enne odontotecnico sposato con un figlio proprio oggi 18enne, è il nuovo presidente della Governolese, la società che dopo un anno “cagionevole” ha ritrovato il suo passo abituale da grande nel panorama dilettantistico mantovano, tanto da rispettare quelle scadenze storiche sempre rispettate nel secolo di vita della società.

Al primo lunedì di maggio a Governolo si riunisce il consiglio per la nomina del presidente?

Ieri, dopo un anno sabbatico di conduzione collettiva, la scadenza è stata rispettata e Bronzatti è stato nominato alla massima carica rossoblù. (La Gazzetta di Mantova)

La notizia riportata su altri media

Sentite dalla polizia, le due donne, 26 e 32 anni, bielorusse, hanno spiegato che invece era stato lui ad offrirsi di pagare la spesa. Il promettente incontro concordato sui social è finito con una denuncia per furto, il furto della spesa. (La Gazzetta di Mantova)

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy. (San Marino Rtv)

Sarebbe «una vetrina virtuale» in grado di aiutare i piccoli negozi a «non subire lo strapotere delle piattaforme di e-commerce» (La Gazzetta di Mantova)

Morto dopo il vaccino a Mantova, a breve la risposta

Secondo quanto sostenuto dall’accusa, i maltrattamenti ai danni della ex compagna – un paio d’anni più giovane dell’imputato – erano frequenti. Il bastone sempre a portata di mano, così come il guinzaglio in ferro del cane, da usare come frusta. (La Gazzetta di Mantova)

Questi i nuovi positivi negli ultimi due giorni secondo il portale di Regione Lombardia. I decessi sono stati 23 per un totale di 32.945 morti in ambito regionale dall'inizio della pandemia (La Gazzetta di Mantova)

Per l’avvocato della famiglia l’intuizione importante che ha avuto la Procura di via Poma è stata quella di disporre prelievi ematici prima e dopo il decesso. Era finito in terapia intensiva in preda a un forte mal di testa, sintomo di una fatale emorragia cerebrale. (La Gazzetta di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr