Regeni: processo al via giovedì. Assenza 007 egiziani primo nodo da sciogliere

LaPresse INTERNO

I genitori Paola e Claudio chiameranno a testimoniare anche i 4 premier Renzi, Gentiloni, Conte e Draghi. Il nodo dell’assenza degli imputati sarà il primo da sciogliere in apertura del processo per l’omicidio di Giulio Regeni.

Nella lista dei testimoni anche i rispettivi ministri degli Esteri e i sottosegretari con delega ai servizi d’intelligence.

Secondo la ricostruzione della procura di Roma, il ricercatore era attenzionato da polizia e servizi segreti già settimane prima del rapimento

A un mese dalla morte di Giulio alcuni testimoniarono di averlo visto litigare con un vicino che gli aveva giurato morte. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr